filibeck

11/04/2019
NON TUTTI MALI VENGONO PER NUOCERE....

       

Ieri l'Assemblea dell'Agenzia di Bacino per il Trasporto  Pubblico di Milano, Monza, Lodi e Pavia ha detto sì all'aumento del biglietto  cittadino di Milano a 2€.

   

In verità  bisognerebbe chiamarlo ora biglietto metropolitano,  perchè sarà  possibile utilizzarlo per 90 minuti su qualsiasi mezzo in città  ed  in 19 comuni della prima corona (come S. Donato e Peschiera, per esempio). E'  chiaro che un costo maggiore, un aumento non fa piacere a nessuno.

   

Ma non tutti  i mali vengono per nuocere, perchè l'aumento è il presupposto per  l'applicazione del nuovo piano di bacino.

   

Un aumento utile cioè per ampliare  l'offerta di trasporto pubblico nel hinterland (anche e soprattutto nel sud-est  Milano e lungo l'asse della Paullese) e per rendere omogenee le tariffe per  percorrenze simili, al di là  del vettore o del mezzo usato. 


[legambiente-Arcobaleno] |

01/04/2019
SIAMO TUTTI SCONVOLTI MA. . . .

             
             
       

Quanto è successo ieri a S.  Donato, lungo la Paullese, è ormai noto a tutti. Un evento drammatico sul  quale, ora per ora, emergono particolari sempre maggiori. Tra questi anche  quelli che contribuiscono a delineare la figura delL'autista-dirottatore del bus  coi 51 ragazzini a bordo.

       

Una persona a cui era stata ritirata la patente per  guida in stato d'ebbrezza nel 2007 e che era stata denunciata per abusi  sessuali ai danni di minori nel 2011, come scrivono tutti i giornali quest'oggi. 

       

Una persona alle dipendenze delle Autoguidovie che, nonostante quanto succitato,  pare non sia mai stato sospeso dal servizio di guida (e quindi dal contatto con  utenze particolari come i giovani studenti) dal 2004 a oggi.

       

Viene allora da  chiedersi come Autoguidovie selezioni e soprattutto gestisca il suo personale.  Ricordiamo che è ormai vario tempo che denunciamo le deficienze (facemmo anche  un sondaggio cui risposero 850 persone circa) di questa società : per la scarsa  frequenza delle corse, per gli innumerevoli ritardi, per la scarsa pulizia e  confort a bordo dei mezzi, per la poca informazione agli utenti in caso di  problemi o disservizi.

       

Quella manifestasi ieri è l'ennesima "perla del rosario".  Ci chiediamo e chiediamo alle autorità  competenti (le Agenzie di bacino del TPL  di tutta la Lombardia) se Autoguidovie sia una società cui consentire in  occasione dei prossimi bandi di gara di essere presente.          

               

     

[legambiente-Arcobaleno] |

Ricerca
Petizione : hanno firmato in 12190

Vai alla pagina con le firme Qui

 



Calendario

Archivio


Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019


valid css

Per contributi suggerimenti ed altro:

webmaster@prolungalametro.it

info@prolungalametro.it

Statistiche