filibeck

24/10/2017
DIFFICILE FARE LE NOZZE COI FICHI SECCHI

       

Paullo: Lunedì 23 ottobre 2017

     

     

Questa famosa frase è quella che forse potrebbe meglio sintetizzare l'attuale  situazione del trasporto pubblico nel nostro territorio. Certamente è quella a  cui hanno pensato un pò tutti i presenti, al termine dell'assemblea pubblica  promossa ieri sera a Paullo dal nostro Circolo e durata ben 3 ore.
In una sala piena, con la presenza di molti amministratori  dei comuni del sud-est Milano, con una rappresentanza dei comitati dei  pendolari (talvolta anche oltremodo rumorosa..), i 4 relatori ben si sono divisi  i compiti per affrontare i temi sul tappeto.

Ad Alessandro Meazza, Presidente del Circolo Arcobaleno di  Legambiente, è toccato il ruolo del moderatore della serata. Dopo i saluti ed i  ringraziamenti di rito, egli ha invitato Pasquale Errico, membro del Consiglio  d'Amministrazione dell'Agenzia per il TPL, a parlare del suo ente: della sua  costituzione, delle sue competenze, del suo lavoro in questi primi mesi di  vita.

     

     

Errico è stato franco ed ha parlato di "parto travagliato". A partire  dalla Legge regionale n. 6/2012, mal scritta a suo dire, che prescrive per l'Agenzia  3 vincoli difficili da gestire: il fatto di avere risorse solo trasferite e non  proprie, il pareggio di bilancio e un'operatività da assicurare solo con  risorse umane trasferite da altre amministrazioni pubbliche e quindi senza la  possibilità  di assumere nuovo ed adeguato personale. Quest'ultimo vincolo, in  particolare, ha comportato la difficoltà  ad individuare la figura del Direttore  Generale e a riempire una pianta organica, fatta sulla carta di 80 addetti, dei  quali solo 11 risultano al momento attivi in Agenzia! Poi Errico ha ricordato  come il suo ente abbia ereditato la gestione dei contratti di servizio coi  gestori sottoscritti da altre amministrazioni (le Province di Monza, Pavia,  Lodi e l'ex-Provincia di Milano oggi Città  Metropolitana), senza poter  intervenire su nessun aspetto degli stessi.

     


      A seguire Meazza ha chiamato in causa Luca Tosi, neo  direttore tecnico dell'Agenzia. Nel suo lungo e dettagliato intervento Tosi ha  parlato dei problemi attualmente presenti sul tavolo e dell'attività legata  all'introduzione del nuovo piano di bacino che vedrà  la luce entro l'estate del  2018. Relativamente ai primi, Tosi ha spiegato perchè si sono tagliate delle  corse per alcune linee nel nostro quadrante e nella Provincia di Monza. Senza  giri di parole, egli ha chiarito che mancavano i soldi e che l'alternativa era  tra aumentare le tariffe e, appunto, sopprimere certe corse. Ed i soldi sono mancati  perchè la Regione non li ha trasferiti in quantità sufficiente per onorare i  contratti di servizio succitati! Ad oggi mancano all'appello 1,4 milioni di  euro per far tornare il livello dei servizi ed il numero delle corse allo  standard definito contrattualmente coi gestori e per chiudere contabilmente in  pari il bilancio del 2017. La speranza è che questi soldi prima di fine anno  siano messi a disposizione dell'Agenzia, ed in questo senso le pressioni dello  stesso ente alla Regione sono continui. Circa il nuovo piano di bacino, Tosi ha  invitato tutti gli amministratori e i rappresentanti delle associazioni  presenti ad intervenire il prossimo 31 ottobre alla prima riunione dedicata a  questo importante documento di programmazione. In quell'occasione verranno  presentate le linee-guide sulle quali l'Agenzia lavorerà  e verrà  avviato il  processo di scrittura del piano, processo che Tosi ha auspicato possa essere  massimamente partecipato. Tra i principi sui quali si lavorerà  il direttore  tecnico ha citato quello della revisione e della diminuzione dei lotti, quello  del ritracciamento di alcune linee, quello di un diverso e maggior controllo  sui servizi effettivamente svolti dai gestori. E l'applicazione pratica di tali  principi certamente porterà  a significative economie rispetto all'attuale  gestione. Tosi ha chiuso con una parola di ottimismo, relativamente al nuovo  piano, parlando di risorse; dal 2018 dovrebbero aumentare perchè il fondo  nazionale del trasporto pubblico, dal quale attingono le Regioni per poi  trasferirle alle Agenzie, è stato incrementato di oltre 100 milioni rispetto  all'anno precedente.

     


      E'stata poi la volta del Sindaco di Paullo Lorenzini a  parlare. Da amministratore di un comune di un territorio vessato come il  nostro, egli ha ricordato tutte le battaglie combattute in questi ultimi 20 anni  per i bus e il prolungamento della MM3, ed ha anche ricordato come recentemente  si sia stretto un accordo con la Città  metropolitana ed il Comune di Milano per  la valutazione e la progettazione di soluzioni di trasporto pubblico (nessuna  esclusa, ha sottolineato) per l'asse della Paullese. Egli ha auspicato che  questo accordo, inizialmente sottoscritto dai comuni di Paullo, Peschiera  Borromeo e S. Donato, possa essere firmato anche dalle altre amministrazioni  comunali del territorio del sud-est Milano.

     

     A seguire sono iniziati gli interventi dei presenti in sala.  Tra essi, come dicevamo in apertura, diversi amministratori. Tra gli altri il  Sindaco di Dresano Penta e l'assessore all'ambiente di Vizzolo Salvatori. A  parlare per primo è stato però Fabiano, vice-sindaco di Mediglia.  Successivamente hanno detto la loro i sindaci di Pantigliate e S. Donato  Veneziano e Checchi, gli assessori alla mobilità  di Settala e di Paullo  Ferretti e Morabito. E' intervenuta anche la consigliera regionale Fossati.

     

E  poi molti sono stati gli interventi dei cittadini e dei rappresentanti dei  comitati dei pendolari. A replicare, mostrando massima disponibilità a  trattenersi in sala fino a tarda ora, tutti i relatori che ancora ringraziamo.

  

[legambiente-Arcobaleno] |

13/10/2017
LUNEDI' 23 OTTOBRE A PAULLO ALLE 21 IN SALA CONSILIARE PARLIAMO DI TRASPORTO PUBBLICO E DI BUS


                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

                       

Perchè assistiamo da qualche mese a tagli nelle corse domenicali e serali dei bus nel nostro territorio? Da cosa sono scaturite? Chi ne è responsabile? La situazione è recuperabile? E con l'anno nuovo che accadrà ? Su quanti e quali servizi potremo contare? Cosa dice il nuovo "piano di bacino" per il settennato 2018-2025?

Queste sono alcune delle domande che legittimamente i cittadini ed i pendolari in particolare si pongono. Proveremo a fornire le giuste risposte in un'assemblea pubblica che come Circolo Arcobaleno di Legambiente, col patrocinio del Comune di Paullo, abbiamo organizzato ed alla quale invitiamo davvero tutti. 


[legambiente-Arcobaleno] |

08/10/2017
NUMERI STREPITOSI PER PULIAMO IL MONDO 2017 DI LEGAMBIENTE NEL SUD-EST MILANO


                                                                               

Una "cavalcata" durata il tempo  di 3 weekend, per uno sforzo organizzativo e realizzativo mai compiuto in  precedenza. 11 appuntamenti in 10 località  diverse (Peschiera Borromeo,  Tribiano, S. Zenone al Lambro, Vizzolo Predabissi, Melegnano, Paullo, Mediglia,  Cerro al Lambro, Dresano e San Donato Milanese).

     

 3 eventi nelle scuole ed 8 attività svolte in  parchi cittadini, in oasi naturalistiche, in zone industriali, in vari luoghi  dei paesi.

La collaborazione degli enti  locali, di tante associazioni del territorio, di alcuni soggetti economici per  le sponsorizzazioni.

Più di 1.000 persone coinvolte  negli interventi tra adulti e bambini! Un successo decretato da numeri strepitosi  quello dell'edizione di quest'anno di Puliamo il Mondo nel Sud-Est Milano.

Davvero non c'era modo migliore  di festeggiare i 25 anni della nostra campagna "di punta", quella che fa amare  la nostra associazione da tanta e tanta gente che noi sempre ringraziamo per la  vicinanza, per l'affetto, per la fattiva collaborazione.

  

[legambiente-Arcobaleno] |

02/10/2017
FESTEGGIAMO DEGNAMENTE I 25 ANNI DI PULIAMO IL MONDO NEL SUD-EST MILANO


     

     

     

     

Certo, non ce ne siamo dimenticati. Prolungalametro è il portale legato ai temi della mobilità  del nostro Circolo. Ma quest'anno la nostra manifestazione "di punta" compie 25 anni! Perciò non potevamo come Circolo Arcobaleno non profondere tutto l'impegno possibile per organizzare al meglio la campagna nel nostro territorio. E così batteremo ogni record! Sono infatti ben 11 gli eventi in cui si sono pianificati gli interventi di pulizia grazie alla collaborazione con le Amministrazioni Comunali, con gli istituti scolastici, con l'Associazione "L'Airone" (a Tribiano), con le Associazioni Il Melograno e Progetto Mediglia (a Mediglia, appunto)

Ecco allora il dettagliato calendario degli appuntamenti:

22/09/17 “ S. Zenone al Lambro “ Scuola Primaria “ V. Visconti “ dalle 14 alle 16

23/09/17 - Peschiera Borromeo “ Fraz. S. Bovio, Parco dei piccoli angeli (accesso da V. Abruzzi) “ dalle 9,30 alle 12,30

23/09/17 - Tribiano “ Parco Cervi “ dalle 14,30 alle 17,30

29/09/17 “ Vizzolo Predabissi “ Scuola Primaria “ V. Verdi “ dalle 14,30 alle 16,30

30/09/17 “ Melegnano “ Bosco di Montorfano (accesso da V. Verdi) “ dalle 9,30 alle 12,30

01/10/17 “ Mediglia “ Fraz. Bettolino, Parco di V. Carro Maggiore “ dalle 10 alle 12

01/10/17 - Paullo “ Parco Muzza “ dalle 9,30 alle 12

01/10/17 “ Cerro al Lambro “ Parco V. Marcolini “ dalle 15 alle 17,30

06/10/16 “ Dresano “ Scuola Primaria “ V. Margherite “ dalle 14,30 alle 16,30

07/10/17 - Dresano “ Scuola Secondaria“ V. Margherite “ dalle 9,30 alle 12,30

07/10/17 “ San Donato Milanese “ Parco della Pieve e Parco di V. Maritano “ dalle 14,30 alle 17,30

 

In molte di queste occasioni, inoltre, non saremo soli ed in particolare:

A Melegnano e a S. Donato saranno con noi gli amici del circolo WWF del Sud Milano

A Melegnano parteciperanno alla pulizia anche i giovani del gruppo StartMeUp, gli alunni della scuola di italiano della Diaconia Valdese ed i membri del locale nucleo di Protezione Civile

A Peschiera Borromeo saranno con noi gli amici delle Associazioni "Quei bovi di S. Bovio" e "GPS"

A Paullo parteciperanno all'intervento anche i membri del locale nucleo di Protezione Civile

A S. Donato parteciperanno i dipendenti della società  Cap Holding e dei migranti coinvolti nel programma Sprar

 

A fronte di un tale sforzo l'uso di ogni canale di comunicazione è allora ammesso per diffondere le informazione e per comunicarvi che vi aspettiamo nelle date a voi più comode e nei luoghi ai voi più vicini!


[legambiente-Arcobaleno] |

Ricerca
Petizione : hanno firmato in 11759

Vai alla pagina con le firme Qui

 



Calendario

Archivio


Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017


valid css

Per contributi suggerimenti ed altro:

webmaster@prolungalametro.it

info@prolungalametro.it

Statistiche