filibeck

31/08/2017
Autoguidovie,"i tagli festivi"continuano a settembre


     

Da IL CITTADINO del 29 agosto 2017
        I tagli alle corse festive sono confermati  anche a settembre. Lungo la Paullese, nel fine settimana, non viaggeranno o  quasi i pullman di Autoguidovie. La z411 Milano-San  Donato-Pantigliate-Settala-Melzo, che passa da Peschiera e Mediglia, e la z412  Milano- San Donato- Paullo-Zelo Buon Persico, che transita da Peschiera,  Mediglia, Merlino e Comazzo, sono tra le linee sacrificate. Con l'avvio  dell'anno scolastico, si preannunciano gravi disagi per i pendolari. Senza  dimenticare che oggigiorno diverse attività , ad esempio commerciali e  ricreative, restano aperte anche di domenica e alcuni lavoratori erano soliti  utilizzare gli autobus.
  "Sono venute meno risorse economiche  importanti, non possiamo fare altrimenti - si giustificano dall'azienda di  trasporti-. Aspettiamo un cenno da parte delle istituzioni, per capire il da  farsi". In ogni caso, i servizi che sono stati sospesi non ripartiranno.

Almeno, non nell'immediato.
        Fra lavoratori, giovani, anziani e persone  senza l'auto non manca chi ha bisogno di usare i mezzi pubblici anche nei  festivi.

     

Da qui le difficoltà , segnalate da più parti. Alle lamentele degli  utenti si uniscono i sindacati di Autoguidovie, che esprimono la loro  contrarietà  riguardo a un ridimensionamento del servizio che nel corso degli  anni ha già  subito dei ridimensionamenti penalizzando i centri più piccoli.  All'interno delle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) c'è chi ha avanzato  l'ipotesi d'inviare una lettera ai sindaci della zona, per sensibilizzarli su  questo tema e chiedere un intervento.

Già a luglio i primi cittadini si erano  mossi, all'unisono, per reclamare un'attenzione maggiore per una fascia del  territorio troppo spesso dimenticata. Il comune di Paullo era stato tra i primi  a segnalare le ricadute negative e a muoversi per chiedere alla Regione per il  reintegro delle risorse.

A' "Sopprimere un'intera linea, seppur nei giorni  festivi, provoca non pochi disagi a chi si muove mediante trasporto pubblico-  aveva detto l'assessore alla partita Franco Morabito -. Chiediamo quindi ai soggetti  coinvolti di rivedere le proprie posizioni e garantire gli spostamenti in un  numero adeguato. Proveremo a contattare direttamente le istituzioni per  smuovere le acque".

Anche il comune di Zelo aveva dato manforte all'iniziativa  intrapresa da Paullo, che già  insieme avevano lavorato due anni prima per  migliorare le condizioni del trasporto pubblico.

Uno spiraglio per uscire  dall'impasse potrebbe forse arrivare da un pacchetto di fondi regionali, che  sono stati messi a disposizione del trasporto locale in fase di assestamento di  bilancio.


[legambiente-Arcobaleno] diconodinoi |

02/08/2017
TUTTO E' BENE CIO' CHE FINISCE BENE?


Lo sappiamo. Il punto di domanda appare fuori luogo per il nostro titolo. In questa circostanza, però, non è assolutamente "di troppo". Alludiamo al modo in cui si è svolta, da venerdì a ieri sera, la sessione di assestamento di bilancio in Consiglio Regionale. Un qualcosa di routinario, all'apparenza. In realtà  un percorso accidentato, che ha portato i lavori dell'assemblea ad essere interrotti più volte per le difficoltà della maggioranza di centro-destra di votare compatta i testi predisposti dalla Giunta e gli emendamenti proposti in aula.

 In tutto questo, però, una notizia buona è finalmente giunta. I soldi per l'Agenzia del trasporto pubblico su gomma ci sono: 2,6 milioni per la conclusione del 2017 ed altri 2 milioni per il 2018. Ciò dovrebbe assicurare , da fine agosto a fine dicembre, che i servizi e le corse delle varie linee tornino ad essere quelle dei primi 6 mesi dell'anno. E ciò in attesa che, proprio l'anno venturo, venga completato il cosiddetto "Piano di bacino" ed effettuate poi le nuove gare per la concessione dei servizi alle società  concorrenti.

Come avrete notato abbiamo usato il condizionale. Sì perchè ora Autoguidovie dovrà  effettivamente ripristinare le corse eliminate a metà  luglio, e noi su questo vigileremo come sempre. E se sarà  necessario non mancheremo di mobilitarci se a settembre studenti e lavoratori pendolari non avranno ancora corse e prestazioni di servizio paragonabili a quelle di inizio 2017. 


[legambiente-Arcobaleno] |

Ricerca
Petizione : hanno firmato in 11759

Vai alla pagina con le firme Qui

 



Calendario

Archivio


Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017


valid css

Per contributi suggerimenti ed altro:

webmaster@prolungalametro.it

info@prolungalametro.it

Statistiche