filibeck

30/06/2016
Trasporti. Sondaggio del comitato pendolari, bocciati puntualità  e comfort


Da "Crema on line"


Scarsa puntualità , comfort insufficiente sia all'interno dei bus sia nelle aree d'aspetto e poca informazione. Questi sono i problemi principali emersi dal sondaggio effettuato dal Comitato pendolari cremaschi (integrale in allegato) che tra il 30 marzo e il 16 giugno ha intervistato più di 500 pendolari.

 

Lavoratori e studenti

L'età  della maggior parte dei passeggeri intervistati è compresa tra i 19 e 50 anni. Si evince quindi che la maggioranza di essi è composta da lavoratori e studenti che utilizzano il bus 5 o 6 giorni a settimana. Il 25% dei pendolari prende il bus dalla zona del cremasco e il 75% a partire dai comuni del sud est Milano; l'85% raggiunge il capolinea di san Donato MM3.

 

Frequenza e comfort

Dal sondaggio appare evidente che il problema principale sia la frequenza delle corse, ritenuta insufficiente da più del 50% degli intervistati. A gravare su questo fattore è la scarsa puntualità , che scontenta quasi il 50% dei persone. Gli altri due problemi principali sono il comfort nei mezzi -insufficiente per il 45% - ma soprattutto lo stato delle aree d'aspetto, illuminazione e sicurezza, per il 70% negativi.

 

Capillarità  e flessibilità 

Tuttavia, si sono visti miglioramenti dal sondaggio precedente, di alcuni mesi fa. Il servizio di Autoguidovie si riconferma inoltre migliore di quello ferroviario. Il 95% degli intervistati ha dichiarato infatti di preferire il bus a tramvia, metrò e treni per la capillarità  e la flessibilità , elementi che rendono il servizio apprezzabile nonostante le problematiche.

 Documenti


[legambiente-Arcobaleno] diconodinoi |

30/06/2016
Pendolari su gomma, comodi ma insoddisfatti


Da"CREMA OGGI"

I pendolari apprezzano molto di più il trasporto pubblico su gomma che quello su ferro. Influisce sul giudizio la vicinanza delle fermate a casa, la possibilità di trovare posto a sedere, la pulizia ed il comfort.
Ciononostante, la stragrande maggioranza degli utenti preferirebbe potersi spostare con il treno – o metropolitana o tram – oppure con la propria macchina.
Così hanno risposto i 503 partecipanti al questionario redatto dal Comitato pendolari cremaschi insieme ai circoli Legambiente dell’Alto cremasco e di Melegnano/Cerro al Lambro. Motivo della ricerca era “raccogliere un campione di dati per avere un riscontro riguardo alla situazione attuale del servizio”. Riscontro che nelle prossime settimane verrà trasmesso anche ad Autoguidovie italiane. Dall’analisi dei risultati emerge come in larga parte abbiano risposto al questionario utenti residenti nel sud-est dell’hinterland milanese. Poco meno della metà (46%) ha un’età compresa tra i 26 e i 50 anni e utilizza il servizio di trasporto su gomma per andare al lavoro – solo uno su quattro è uno studente che si sposta per motivi di studio – con cadenza quotidiana (5-6 volte a settimana). Se per il 70% dei viaggiatori la dislocazione delle fermate è comoda, la percentuale si abbassa parlando di frequenza delle corse: solo il 40% la ritiene almeno sufficiente (di cui il 12,92% buona e l’1,79% ottima), mentre il 33% – ovvero un pendolare su 3 – la reputa insufficiente, e il 28% addirittura pessima. Migliore, invece, l’opinione in merito al posto a sedere: per quasi 2 viaggiatori su tre (64,22%) il numero di posti è consono.
Netta la spaccatura d’opinione in merito alla pulizia dei mezzi, al comfort e alla puntualità del servizio: si sono detti soddisfatti rispettivamente il 52,09%, 54,67% ed il 50,1% degli interrogati. Prevalentemente negativo il giudizio in merito alle aree d’attesa e alla comunicazione di problemi e disguidi, non sufficiente per il 67,2% e il 58,65% dei viaggiatori. Particolarmente significativo è l’ultimo poker di domande del questionario: se circa il 72% dei viaggiatori utilizza l’autobus solo nei giorni lavorativi, una pari quota (73,76%) ritiene sia meno conveniente dell’auto in quanto a tempi di percorrenza, tant’è che in molti (68,19%) preferirebbero utilizzare il mezzo privato, se ne disponessero. Dunque, viva l’auto? Non proprio: andrebbe benissimo anche l’alternativa su rotaia (94,23%), se ci fosse la possibilità.

(Continua a leggere)


[legambiente-Arcobaleno] diconodinoi |

23/06/2016
LUNEDI' 27 LA CONFERENZA STAMPA PER PRESENTARE I DATI DEL SONDAGGIO SU AUTOGUIDOVIE

               

 

     

Sono  state 503 in tutto le risposte giunte per la nostra indagine sui servizi resi  da Autoguidovie.

     

I dati sono in corso di elaborazione e li presenteremo in una  conferenza stampa organizzata in collaborazione con l'Amministrazione Comunale  di Paullo. 

     

        Quindi  lunedì 27 giugno alle ore 10.30 presso il Municipio di Paullo, appunto,  incontreremo la stampa assieme ad una delegazione di sindaci ed amministratori  del territorio.

     

 

   

[legambiente-Arcobaleno] |

18/06/2016
NOI STIAMO COI PENDOLARI

                                                               

Noi di Legambiente stiamo coi pendolari. Ed è proprio quello  che abbiamo fatto questa settimana, come testimoniano le immagini,  "uscendo" dal web per andare per strada ad  incontrare alle fermate dei vari comuni del territorio ed al hub di S. Donato i  pendolari (ma anche gli utenti occasionali . . . ) che utilizzano i bus di  Autoguidovie. Ciò ci ha consentito di raggiungere lo scopo prefissato: avere  almeno 500 risposte al nostro sondaggio lanciato circa 2 mesi fa.

     

A questo  punto possiamo considerare chiusa l'indagine e nel farlo naturalmente ringraziamo  tutti quelli che ci hanno voluto fornire attenzione, ascolto ed hanno risposto  alle nostre domande. A breve elaboreremo i dati raccolti e faremo conoscere i  risultati conseguiti.

   

Quindi come dicono gli inglesi. . . . .stay tuned!

 
 
 

[legambiente-Arcobaleno] |

01/06/2016
RUSH FINALE PER IL NOSTRO SONDAGGIO SU AUTOGUIDOVIE


  Sono gli ultimi giorni per farci conoscere la tua opinione  sul livello di servizio offerto dalla società  di trasporto pubblico attiva nel  nostro territorio.

Quindi se, anche solo occasionalmente, prendi i mezzi di  Autoguidovie e vuoi darci una valutazione della tua esperienza di viaggio,  clicca "Sondaggio concluso" e  compila il questionario da noi preparato con alcune brevi domande sul tema.

Bastano  2 minuti.

Contribuirai a farci avere un'idea più precisa degli eventuali  problemi e/o disservizi da te riscontrati, e ci darai il modo di confrontarci  con le istituzioni e con la società  stessa per richiedere  soluzioni migliorative.

Grazie per la tua collaborazione.


[legambiente-Arcobaleno] |

Ricerca
Petizione : hanno firmato in 11607

Vai alla pagina con le firme Qui

 



Calendario

Archivio


Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017


valid css

Per contributi suggerimenti ed altro:

webmaster@prolungalametro.it

info@prolungalametro.it

Statistiche