Blog di Prolunghiamo la metro gialla
filibeck

09/10/2018
CONFERENZA LOCALE DEL TRASPORTO PUBBLICO: IL TERZO APPUNTAMENTO DEDICATO ALLE TARIFFE

                                                                  
     

 

     

Dopo  quanto avvenuto ad Ottobre scorso ed a Febbraio di quest'anno, eccoci ritornati  questa mattina a Palazzo Reale a Milano per seguire il terzo appuntamento  promosso dall'Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale relativo all'entrata in  vigore del nuovo piano di bacino. Oggi, in particolare, l'attenzione del  Presidente Regalia e del Direttore Tecnico Tosi è stata posta sul nuovo sistema  tariffario che supererà  il famigerato Sitam. Quali le maggiori novità ? Cosa  effettivamente succederà  a partire dalla primavera prossima? I servizi quanto  costeranno? Saranno più o meno cari, quindi? Proviamo, seppur schematicamente,  a rispondere a queste domande. Vi sarà una tariffa unica, costruita per corone,  e sulla base di essa sarà  possibile utilizzare qualsiasi mezzo pubblico (treno  piuttosto che pullman), anche al di là  del gestore (Atm piuttosto che  Autoguidovie piuttosto che Trenord).

     

 

   
     

 

     

Anche  il titolo di viaggio (biglietto piuttosto che abbonamento) sarà  unico, quindi. Il  sistema delle "corone" è stato mutuato dall'esperienza di Berlino, e significa  in sostanza che sono stati disegnati dei cerchi intorno a Milano e ai comuni  del hinterland. Tali cerchi hanno l'ampiezza media di  5 km. circa. Una ulteriore novità  è  rappresentata dal fatto che i comuni del hinterland di prima fascia sono  comunque compresi nella corona di Milano e che quindi raggiungerli non costerà   di più di quanto si paga a Milano città ; a tal riguardo va sottolineato che il  biglietto  per la prima corona (cioè  quello urbano di Milano) crescerà  a 2 euro.

     

 

   
     

     

 

   
     

Maggiore  sarà  il numero delle corone attraversate, maggiore sarà il costo del trasporto.  In termini generali vi sarà  un aumento dei costi per le corse ed i titoli di  viaggio singoli, per i biglietti giornalieri, per gli abbonamenti settimanali e  per i cosiddetti carnet. Saranno invece più convenienti gli abbonamenti mensili  ed annuali, grazie ad un sistema di scontistica volto a premiare i pendolari e  gli utenti "più fedeli". Ci saranno anche agevolazioni in base all'età  (cioè  per gli studenti medi ed universitari fino a 26 anni), per gli anziani (gli over  65) e per motivi sociali (per le persone con meno di  6.000 euro di reddito familiare Isee).

     

 

   

 

   

La sfida posta in atto  dall'Agenzia è quella di giungere fino al 50% della contribuzione del sistema  da parte degli utenti, essendo invece il restante 50% finanziato con lo Fondo  nazionale del Trasporto Pubblico e coi contributi regionali. Se tale risultato  sarà  raggiunto, sarà  davvero possibile vedere aumentare frequenze e corse col  nuovo piano di bacino che potrà  entrare definitivamente a regime a metà  del  2020.


[legambiente-Arcobaleno] |

01/10/2018
RIPRISTINATA LA CASELLA MAIL INFO@PROLUNGALAMETRO.IT

Abbiamo avuto qualche problema a partire da venerdì scorso con la casella di posta elettronica info@prolungalametro.it. Ora tutto pare risolto. Quindi scriveteci liberamente e come sempre, con piacere, vi leggeremo.


[legambiente-Arcobaleno] |


Ricerca
Petizione : hanno firmato in 12043

Vai alla pagina con le firme Qui

 



Calendario

Archivio


Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018


valid css

Per contributi suggerimenti ed altro:

webmaster@prolungalametro.it

info@prolungalametro.it

Statistiche